|
Home
|
Contatti
|
Mappa del sito
|
Commenti Faq
|
Links
|
 
| | |

 

y 10 Turbo

Monta lo stesso motore della Touring, è sovralimentato da una turbina IHI RHB 52, un carburatore WEBER DMTR del tipo "soffiato", cioé disposto a valle del carburatore, uno scambiatore di calore (intercooler) aria-aria e radiatore olio.con una potenza massima di 84 CV a 5.750 giri/minuto e coppia massima di 122,6 Nm a 2.750 giri/minuto,Il sistema di accensione è gestito da una centralina elettronica Digiplex della Magneti Marelli. Questa pepata versione raggiunge i 179 Km/h ed accelera da 0 a 100 Km/h in 9,5 secondi; è riconoscibile esternamente per la presenza di un bordino rosso sui paraurti, per la fascia adesiva alla base della fiancata con la scritta Turbo,per l'assetto leggermente ribassato rispetto alle altre versioni, per il terminale di scarico in metallo lucido di dimensioni maggiori e per i paraurti stessi, di disegno specifico e di maggiori dimensioni rispetto alle sorelle “tranquille”; internamente è possibile notare un inedito volante dal disegno più sportivo e la strumentazione analogica più completa.

Clicca per ingrandire la foto Clicca per ingrandire la foto Clicca per ingrandire la foto

Tutte e tre le versioni sono dotate di cambio a cinque marce. La Y10 ricalca, nella disposizione dei principali organi meccanici, la maggioranza delle vetture della sua epoca: trazione anteriore, motore anteriore trasversale; per ciò che riguarda le sospensioni, presenta uno schema McPherson all’avantreno e retrotreno ad assale rigido “a omega”.

 

 

 

 
 
 
 
     
       
I copyright delle immagini sono dei rispettivi proprietari.